Farmacie online, +25% a valori in 12 mesi (ma il fatturato è un ventesimo dell’offline)

Filiera

Non corre più come quest’estate ma viaggia sempre con un incremento a doppia cifra il mercato della farmacia online, che nei 12 mesi terminanti a ottobre mette assieme un giro d’affari di 428 milioni di euro e cresce del 25,1% sui dodici mesi precedenti. I numeri arrivano dall’ultimo aggiornamento di Iqvia sull’e-commerce della farmacia, che rimandano l’immagine di un mercato digitale ancora immaturo ma in costante sviluppo (il giro d’affari delle farmacie fisiche proveniente dalla libera vendita vale 20 volte tanto, ma cresce di pochi punti all’anno).

L’andamento, in particolare, mostra una forte impennata a ottobre, quando le vendite delle farmacie online sono cresciute del 23,8% a valori e del 21,8% a volumi rispetto a settembre. Il fatturato mensile che ne deriva, 41,11 milioni di euro, è di poco distante dal picco di marzo (41,98), che rappresenta il valore mensile più alto toccato finora dall’e-commerce delle farmacie. Nell’ultimo aggiornamento fornito da Pharmacy Scanner, risalente a giugno, l’online aveva generato nei dodici mesi un giro d’affari di 423 milioni di euro.

 

Farmacie online, in dodici mesi il mercato vale 436 milioni di euro

Clic sull’immagine per aprire in una nuova finestra

 

Nei 12 mesi che terminano a ottobre il mercato online degli integratori totalizza un giro d’affari di oltre 213 milioni di euro e si riconferma il paniere più importante dell’e-commerce della farmacia (il medesimo paniere ma offline, nei 12 mesi, vale circa 18 volte). A ottobre i pezzi venduti sono il 12,3% in più dello stesso mese di un anno prima e crescono del 22,9% sul settembre 2021. In media, i prodotti di questa categoria vengono venduti dalle farmacie online a un prezzo di poco superiore ai 13 euro, ossia il 26,5% in meno rispetto ai prezzi praticati dalle farmacie in calce e mattoni.

 

Integratori, a ottobre e-commerce +12,3% su base annua

Clic sull’immagine per aprire in una nuova finestra

 

Il secondo mercato delle farmacie online per ordine di importanza è quello del cura persona, che nei 12 mesi terminanti a ottobre totalizza un giro d’affari di oltre 143 milioni di euro, ossia un tredicesimo circa di quanto genera lo stesso paniere nelle farmacie fisiche. A ottobre le confezioni vendute crescono del 12,3% su base annua (cioè rispetto allo stesso mese del 202) e del 16,8% su base mensile (cioè rispetto a settembre 2021). Il prezzo medio al quale sono venduti i prodotti di questa categoria si assesta poco sotto i 12 euro, il 22,7% in meno rispetto all’offline.

 

Cura persona, a ottobre online +16,8% sul mese precedente

Clic sull’immagine per aprire in una nuova finestra

Altri articoli sullo stesso tema
Send this to a friend