In Brand

Da una settimana circa, su Amazon.it c’è anche il negozio di pet e veterinaria, per animali domestici e da allevamento. L’offerta comprende 180mila prodotti per un totale di 780 brand, tra i quali Purina, Pedigree, Almonature, Bayer, Merial eccetera. La parte del leone, ovviamente, la fanno il pet food e gli accessori, ma c’è anche una discreta offerta di antiparassitari (Frontline, Advantix, Camon, Aniforte per cavalli), integratori, detergenti e articoli per la pulizia dell’animale eccetera.

E questo è soltanto l’inizio. Come già accade in altri segmenti, infatti, lo “scaffale” virtuale di Amazon è a disposizione delle piccole e medie imprese italiane che vogliono utilizzare il sito per vendere online. Come riferisce il gruppo in una nota, sono ormai decine di migliaia le aziende che per allargare il proprio mercato utilizzano il suo portale. Nel quale ormai si contano più di 175 milioni di referenze. «Questo nuovo negozio» ha dichiarato François Saugier, vicepresidente Europe marketplace di Amazon «rappresenta un’opportunità per raggiungere un numero maggiore di clienti, ovunque essi siano. Siamo felici di poter supportare le piccole e medie imprese e dar loro gli strumenti per sviluppare il loro business in Italia e nel mondo».

Per sostenere l’apertura del nuovo negozio, il gruppo ha anche lanciato dal proprio profilo Facebook un contest indirizzato a tutti i proprietari di animali: non si deve far altro che postare entro il 18 luglio una foto del proprio animale con l’hashtag #Amazonpetstar. Due giorni dopo le trenta foto migliori verranno sottoposte al giudizio del pubblico e le immagini che avranno totalizzato il maggio numero di like diventeranno la “clic cover” delle diverse aree del sito. Una campagna economica ma efficace, visto che in una settimana hanno già postato in più di 1.700.

Recommended Posts