Post sponsorizzato

Gli occhi sono lo specchio dell’anima, nei nostri amici a quattro zampe invece la cute è spesso la cartina di tornasole di stati di disagio o di malattia. Se l’animale si gratta, ha prurito, cute arrossata e/o perdita di pelo, significa che c’è qualcosa che non va: allergie alimentari, disturbi ormonali, stress, parassiti o reazioni allergiche all’ambiente circostante. Nel cane e nel gatto, in particolare, le patologie cutanee più comuni comprendono la dermatite atopica, che arriva a colpire il 10-35% dei cani, la rogna sarcoptica, la rogna demodettica e le micosi cutanee, dalla crescente diffusione.

Attorno a questo gruppo di patologie ruota dunque un mercato che le farmacie con posizionamento sulla veterinaria non possono trascurare, sia perché copre trasversalmente diverse categorie dai consumi importanti (farmaci dermatologici, antiparassitari, antimicrobici, accessori per la pulizia e la toelettatura) sia perché offre importanti opportunità professionali al farmacista: il sintomo che più di frequente segnala la presenza di una patologia cutanea è l’insistenza dell’animale a grattarsi nelle zone colpite, al punto da causarsi irritazioni o ferite; il proprietario si preoccupa ma non sempre intuisce il problema ed ecco allora che la sinergia tra veterinario e farmacista, ossia un gioco di sponda tra i due professionisti che indirizzi il padrone verso le soluzioni più corrette con messaggi e consigli univoci, diventa decisiva.

Questa, non a caso, è l’idea che sorregge il progetto Farmacia Petferenziale di MSD Animal Health: gettare un ponte tra medico veterinario e farmacista per qualificare il reparto pet della farmacia e far parlare entrambi con la stessa lingua, per sintonizzarne il consiglio e tenere così i proprietari di pet lontani dalla disinformazione di internet e quindi dalle sirene dell’e-commerce.

Si colloca in questo progetto il dossier di informazione scientifica che Msd Animal Health propone nell’ultimo numero di FarmaMese, la rivista di Giornalidea per l’aggiornamento del farmacista. Dedicato per l’appunto alle malattie cutanee del cane e del gatto, l’articolo è firmato da Stefano Corbetta, consigliere dell’Ordine dei medici veterinari della provincia di Milano e consigliere della Federazione regionale ordini medici veterinari della Lombardia. Per ogni patologia, l’autore descrive cause e manifestazioni e passa in rassegna i principali trattamenti. In più, vengono forniti una serie di consigli che servono al farmacista a sintonizzare la propria comunicazione nel punto vendita.

Recommended Posts
Send this to a friend