Post sponsorizzato

Dalle catene in franchising ai grandi gruppi di proprietà passando per piccole aggregazioni di farmacie: tutte le risposte nel pacchetto Pharmagest Italia.

Obiettivo (e presupposto) di tutti i Network è quello di dialogare in una sola lingua ed in tempi rapidissimi con i propri “store” periferici: l’uniformità parte dall’insegna e arriva alla modalità con cui vengono scambiati i dati tra farmacie.  L’organizzazione e le regole devono essere prestabilite, condivise e rispettate per produrre comportamenti coerenti, immagine conforme e riconoscibile per impattare sulla collettività e dare senso di affidabilità agli utenti. Ecco perché è indispensabile adottare gli strumenti tecnologici adeguati, nati per questo mestiere, capaci di interpretare qualsiasi evento/intervento nello stesso modo, a garanzia di un reale vantaggio per tutti gli elementi aggregati.

 

statistiche_sophiadesk

 

Lo ha capito bene la Pharmagest Italia che negli ultimi anni ha implementato sofisticati sistemi di gestione di network e catene. La lunga ed importante esperienza nel settore della distribuzione intermedia ha incontrato lo studio delle strategie maggiormente consolidate per la guida di catene di negozi dando vita ad un ventaglio di soluzioni utili ad ogni tipo di aggregazione: retail puro, network in franchising, farmacie di proprietà aggregate in grandi o piccoli gruppi, consorzi, reti reali o virtuali, semplici gruppi di acquisto…

Le nostre procedure per la gestione dei gruppi vestono su misura il business aziendale di molte realtà, sono nativamente progettate per le esigenze del settore farmaceutico che, se da un lato presenta caratteristiche analoghe ad altri settori, dall’altro ha peculiarità e differenziazioni profonde e di complessa gestione – spiega Daniele Bartolacci, direttore commerciale Pharmagest Italia – La soluzione Phare, adottata oggi da importanti gruppi e consorzi, propone un sofisticato strumento centrale dedicato alla completa gestione di ogni area di business della rete di Farmacie e affianca e supporta la direzione aziendale nelle fasi di analisi, decisione e controllo. La chiusura del cerchio si trova in Sophia, il gestionale di farmacia integrato al software del polo centrale, del gestore della rete, dove confluiscono i dati relativi alle azioni da intraprendere per il gruppo; questo crea il presupposto per una vera gestione retail e per coglierne i reali vantaggi.

 

Sophia desk

 

Sophia nasce infatti in risposta alle esigenze maturate dal mercato negli ultimi anni, tra cui senz’altro si annovera la tendenza all’aggregazione. Anche nei casi in cui un network sia costituito da aggregazioni spontanee ed indipendenti tra farmacie, il gestionale di farmacia della Pharmagest Italia, grazie alla sua tecnologia ed agli specifici moduli che lo completano, è lo strumento che consente il coordinamento delle azioni, la puntuale e spontanea informazione tra i punti vendita, l’interrogazione rapida di tutti i magazzini, offrendo risposte complete che facilitano la gestione di tutte le operatività.

Sophia garantisce un’installazione semplice ed un immediato utilizzo grazie alla sua interfaccia intuitiva, responsive e personalizzabile. La tecnologia con cui è sviluppato consente numerosi vantaggi: il gestionale è Cloud ready (il farmacista può scegliere se installare il gestionale in cloud, in locale o in versione ibrida) ed offre una vendita molto semplificata, racchiudendo tutto in un’unica videata, con informazioni chiare, ricerche veloci ed efficaci. Sophia consente di seguire le attività anche dallo smartphone grazie alla sua App ed offre un sistema di controllo remoto per pilotare tutti i punti vendita centralmente, da tablet o pc, in tempo reale.

 

immaginesophia-su-3-dispositivi

 

Le catene di Farmacie, che condividono dati e risorse, sono un fenomeno degli ultimi anni ed i gestionali esistenti, sviluppati spesso anche decine di anni fa, hanno cercato di adattarsi, con scarsi risultati, alle nuove esigenze – aggiunge Bartolacci – ecco perché nasce Sophia. Tutto il pacchetto Pharmagest risponde alle nuove esigenze con concrete nuove proposte, investiamo continuamente in sviluppo ed innovazione”

Tra le innovative soluzioni dell’azienda, trovano ampia soddisfazione anche i piccoli gruppi di farmacie che possono facilmente ottimizzare e centralizzare gli ordini, scambiare merci, ripartire gli stock di magazzino, beneficiare di offerte comuni e visualizzare, in tempo reale, statistiche e movimenti sui prodotti e sul venduto, per una gestione real time del proprio gruppo e dei singoli punti vendita.

Spesso riceviamo richieste da farmacisti che hanno più punti vendita e vogliono centralizzarne la gestione, creando un piccolo gruppo di 2, 3 o 4 farmacie – conclude Bartolacci – Le soluzioni della linea Sophia sono scalabili e riescono quindi a soddisfare le attuali e future esigenze di gruppi di ogni dimensione.”

 

Recommended Posts
Send this to a friend