Tamponi e sierologici: le farmacie si organizzano con soluzioni pronte, senza lavori né perdite di esposizione

Post sponsorizzato

Consulenze, analisi diagnostiche di primo livello, test o esami sono attività che oggi rientrano a pieno titolo nel campo d’intervento della farmacia. Spesso però avviare servizi come questi obbliga a rinunce importanti: come va ristrutturata l’area vendita? A quanti metri lineari di esposizione dovrei rinunciare? A quale investimento vado incontro tra opere edili, impianti, disagi e
perdite di tempo?

Sartoretto Verna presenta ONE, il nuovo sistema modulare per la farmacia di servizi che consente di allestire velocemente salette dedicate e spazi di cortesia senza ristrutturazioni e senza riduzioni della superficie espositiva. ONE è brevettato by Spazio Variabile, si installa in quattro ore e sarà presto acquistabile anche online.

 

 

Il Sistema ONE non richiede interventi edili (le pareti sono prefinite e montate in opera) né lavori idraulici (il mobile lavello è autonomo con due cisterne di carico e scarico). Basterà che il vostro elettricista porti la rete dal soffitto alla saletta con una vertebra, per alimentare le prese a terra. ONE nasce dalla constatazione che spesso le gondole collocate nell’area centrale della farmacia lasciano inutilizzato un ampio spazio,  recuperabile a costo zero con un intervento che può rivelarsi persino migliorativo per l’esposizione della farmacia stessa.

 

Sistema One - SartorettoVerna

 

SALETTA 1 – CARATTERISTICHE TECNICHE E DOTAZIONE
La Saletta 1, nell’esempio da 9 mq, dispone di:
● uno scrittoio con cassetti
● una sedia girevole e due fisse
● una libreria di 170 cm di lunghezza con 2 contenitori ad anta
● un frigorifero a cassetti da 60 lt
● un lavello autonomo con portarifiuti, dispenser per sapone e
salviette spostabile su ruote
● tre piani a parete per 300 cm spostabili
● un lettino con paravento

La saletta, dotata di porta in vetro, si compone di pareti perimetrali esterne con sei file di ripiani mobili per l’esposizione e la vendita. Il sistema trova la sua forza nella semplicità dei moduli, nella versatilità delle combinazioni e nella qualità dei componenti ed è composto da:
1. Un montante, brevetto originale, declinato in tre diverse alternative, più reggimensole per le varie necessità.
2. Mensole componibili, rettilinee o con angolazioni sia esterne sia interne.

 

 

SALETTA 2 – CARATTERISTICHE TECNICHE E DOTAZIONE
La Saletta 2, nell’esempio da sei mq, si compone di:
● un banco di 190 cm con due contenitori ad ante
● una sedia girevole

Al di sopra del banco è possibile inserire più piani a parete. E’ possibile agganciarla alla Saletta 1, in modo che la parete esterna della prima divenga il lato interno della seconda, con i ripiani mantenuti all’esterno e una diversa porta di accesso. Il Sistema ONE è talmente flessibile che si presta a mille combinazioni, con ampliamenti (o riduzioni) dai quattro lati, superfici, accessi, attrezzatura interna di volta in volta diversi.

 

One - Saletta 2 - 6 mq

 

SALETTA 3 – CARATTERISTICHE TECNICHE E DOTAZIONE
La Saletta 3, nell’esempio da 9 mq, si compone di:
● quattro divanetti con braccioli spostabili
● un tavolo d’attesa

E’ possibile montare sopra al banco svariati piani a parete. E’ possibile agganciarla alla Saletta 1, in modo che la parete esterna della prima divenga il lato interno della seconda, con i ripiani mantenuti all’esterno e una diversa porta di accesso.

 

Esempio di combinazione del sistema ONEⓇ - saletta 3 di 9 mq dove effettuare consulenze

 

Recommended Posts
Send this to a friend