Shedir Pharma, vendite +26% nel primo semestre. Scala (ad): frutta il lavoro di questi anni

People & Brand

Nei primi sei mesi del 2022, il Gruppo Shedir ha registrato ricavi consolidati pari a circa 23,3 milioni di euro, +26% rispetto ai 18,5 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. I risultati complessivi e dettagliati saranno diffusi dopo il cda che il 29 settembre dovrà approvare la relazione finanziaria semestrale, intanto una nota segnala che la divisione Shedir cresce nel primo semestre dell’anno del 25%, con i ricavi dalle vendite che totalizzano 20,4 milioni euro. La divisione Dymalife arriva invece a 2,9 milioni di ricavi, per una crescita del 30%.

Antonio Scala, amministratore delegato di Shedir Pharma Group, commenta: «Il Gruppo sta capitalizzando l’ottimo lavoro svolto negli ultimi anni in termini di ricerca e sviluppo e di approccio strategico al mercato nutraceutico e farmaceutico. Ci sono notevoli spazi di crescita sia in Italia sia all’estero. In particolare l’acquisizione della Again Life rappresenta un importante acceleratore dello sviluppo delle vendite fuori dall’Italia, soprattutto in mercati chiave come quello tedesco e francese dove la stessa è già presente con prodotti nutraceutici innovativi. L’approccio dinamico al mercato si traduce anche in attenzione alle opportunità di crescita per vie esterne».

Altri articoli sullo stesso tema
Send this to a friend