Private equity, Tpg Capital in Doc Generici come socio di maggioranza

People & Brand

Il fondo di private equity Tpg Capital ha annunciato la settimana scorsa di avere firmato un accordo definitivo per acquisire una partecipazione di maggioranza in Diocle Topco sarl, holding di controllo di Doc Generici, a sua volta controllata da Icg e Mérieux Equity Partners. «Siamo orgogliosi dei rapporti che intratteniamo da oltre 25 anni con i medici e i farmacisti» dichiara Riccardo Zagaria, ceo di Doc Generici «ci hanno permesso di diventare un marchio di riferimento per i pazienti e sviluppare una reputazione strettamente legata a prodotti medici accessibili e di alta qualità. L’esperienza di Tpg nel settore e il sostegno alla nostra strategia ci permetteranno di espandere la nostra piattaforma e inaugurare il nostro prossimo capitolo di crescita».

Fondata nel 1996, Doc Generici ha sede a Milano e dispone di un portafoglio di prodotti ad ampio spettro, con una forte presenza nei trattamenti cardiovascolari, gastrointestinali e neurologici. «Mentre il mercato italiano dei farmaci generici continua a crescere» dichiara Karthic Jayaraman, partner di Tpg Capital e co-head dell’area healthcare «Doc Generici si è affermata come partner di fiducia per pazienti, medici e farmacisti, con un’attenzione particolare ai prodotti di alta qualità e alla riduzione del costo dei farmaci per i pazienti. Non vediamo l’ora di collaborare con Riccardo e il management team per far crescere la loro leadership nel mercato attraverso investimenti sia nella crescita organica del business sia in quella per linee esterne. Siamo anche felici di investire nel mercato italiano che crediamo possa presentare interessanti opportunità negli anni a venire».

Nell’ambito della transazione, Karthic Jayaraman e il principal di Tpg Capital, Ravi Umarji, entreranno a far parte del consiglio di amministrazione di Doc Generici. Mediobanca, Morgan Stanley & Co. International plc, e Deutsche Bank hanno agito come advisor finanziari di Tpg, mentre Latham & Watkins è stato l’advisor legale. Barclay’s e Bnp sono stati gli advisor finanziari di Doc Generici, mentre Gattai, Minoli, Partners è stato l’advisor legale. La chiusura della transazione è soggetta al soddisfacimento delle consuete condizioni normative.

Altri articoli sullo stesso tema
Send this to a friend