Prime Day Amazon, saranno il 12-13 luglio. Mormino: loyalty evoluta da cui trarre ispirazione

Filiera

Cadrà il prosimo 12-13 luglio il Prime Day 2022, la due giorni di sconti e offerte per i clienti del servizio di consegna veloce Amazon Prime. Non lo segnaliamo per fare pubblicità al gigante planetario dell’e-commerce – anche perché non gli serve – ma per avvisare farmacie e farmacisti titolari affinché sintonizzino le loro strategie commerciali: ormai da anni, Prime Day è un evento atteso da milioni di consumatori in tutto il mondo, che spesso rimandano gli acquisti o pianificano il proprio shopping in funzione della ricorrenza. Basti dire, sempre a titolo d’informazione, che l’anno scorso nei due giorni del Prime Day sono stati venduti globalmente più di 250 milioni di prodotti, record assoluto nella storia dell’evento.

Se la farmacia non può permettersi di ignorare questa incombenza, poi, è perché nell’occasione i prodotti del comparto perconal care (igiene e bellezza) figurano spesso tra i più venduti, almeno da noi. Fa testo, anche in questo caso, l’edizione 2021, al termine della quale figurava al terzo posto nella classifica degli articoli più acquistati il set di testine Oral-B CrossAction per lo spazzolino elettrico (scontato del 12%). L’Italia, in questo, è solita distinguersi dagli altri Paesi: all’estero i più comprati del Prime Day sono solitamente i prodotti digitali o elettronici, nello Stivale invece prevalgono gli acquisti di generi di utilità quotidiana come il caffè (cialde Borbone, al primo posto l’anno scorso) o il detersivo (Omino Bianco, secondo posto).

«Giusto che i farmacisti sappiano dell’evento» commenta Emanuele Mormino, coach e fondatore di Pharmaway «ma andrebbe anche fatta una riflessione complessiva: con Prime Day Amazon premia i clienti fidelizzati, cioè quelli che sono abbonati al servizio. Anche la farmacia dovrebbero avere il suo Prime Day, per premiare i suoi clienti più fedeli. In altre parole, i farmacisti dovrebbero lavorare su loyalty molto più evolute, quando nella maggior parte dei casi i programmi che propongono sono ormai superati. In sostanza, il monito che arriva dai Prime Day di Amazon è: creati le tue occasioni per premiare i tuoi clienti. Quando organizziamo eventi di questo genere nelle farmacie che seguo, in particolare nel comparto beauty, la risposta del pubblico è sempre cospicua, anche in termini di acquisti».

 

Altri articoli sullo stesso tema
Send this to a friend