Iqvia, mercato della farmacia ancora nella morsa di una doppia contrazione

Mercato

Non si attenua la morsa che stringe il mercato della farmacia in una doppia contrazione, quella che scaturisce dal confronto anno su anno e quella proveniente dalle variazioni tendenziali sui sette giorni. E’ quanto si ricava dal report di Iqvia che aggiorna valori e volumi del comparto alla settimana compresa tra il 15 e il 21 febbraio, la terza del mese: in questa prima parte dell’anno il canale farmacia totalizza a valori 3,2 miliardi di euro, il 6,8% in meno rispetto allo stesso periodo del 2020, e genera vendite per 322 milioni di pezzi, -7,3% sull’anno scorso. Continua a pesare l’assenza pressoché totale della morbilità di stagione, ma la contrazione che da un paio di settimane ormai caratterizza il raffronto sui sette giorni non può essere spiegata soltanto dalla mancata stagionalità: nella 7ª settimana dell’anno la farmacia perde a volumi l’1,4% sui sette giorni precedenti, quando già era arretrata dell’1,2% rispetto alla quinta settimana.

Come riferiscono le analisi di Iqvia, ben pochi panieri si salvano da questa caduta a doppia vite: il farmaco con ricetta totalizza sulle sette settimane vendite per quasi 198 milioni di pezzi, in contrazione del 6,2% rispetto allo stesso periodo del 2020. Ma mostra il segno meno anche il raffronto sui sette giorni: -1,4% rispetto alla sesta settimana, -1,2% tra la sesta e la quinta (sempre a volumi). Stesso andamento per il mercato della libera vendita: in questa prima parte dell’anno il giro d’affari arriva a 1,37 miliardi di euro, -9% sullo stesso periodo del 2020, ma la contrazione persiste anche nei raffronti sui sette giorni (-0,2% tra la settima e la sesta settimana, -2,3% tra la sesta e la quinta settimana). Nell’area del senza ricetta, in particolare, l’analisi tendenziale dei panieri rivela una crescita a volumi soltanto per il gruppo dei nutrizionali (+10% sul cumulato annuo rispetto allo stesso periodo del 2020), cala invece la personal care (-4%) e restano invece stabili (ma in territorio negativo) gli altri.

La doppia contrazione ritorna anche in buona parte degli altri panieri, comprese le categorie “covid” che invece tra quinta e sesta settimana avevano mostrato qualche incremento. Il paniere complessivo dei prodotti da pandemia perde lo 0,9% tra settima e sesta settimana (in precedenza era cresciuto del 3,7%), il sottogruppo dei prodotti per la prevenzione dei sintomi lascia il 2% (-0,6% tra sesta e quinta settimana), il sottogruppo trattamento sintomi cala del 2,4% (+7,5% nel raffronto precedente), dispositivi e disinfettanti crescono del 19,8% dopo avere perso il 10% in volumi tra sesta e quinta settimana.

Decrementi doppi, tra gli otc, anche per i probiotici (-29,2% nel cumulato annuo e -4,5% tra settima e sesta settimana), in chiaroscuro invece gli immunostimolanti (+49% e -1,1% rispettivamente) e il gruppo vitamine e integratori (+8,7% e -0,3%). Bene anche il paniere della personal care, che nelle sette settimane perde l’8,3% sullo stesso periodo del 2020 ma cresce del 5,2% su base settimanale (sempre a volumi).

 

Il mercato della farmacia alla 7ª settimana del 2021

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

 

Farmaco etico, i consumi a unità

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

 

Area commerciale, l’andamento a valori

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

 

Area commerciale, l’andamento dei panieri

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

 

Mascherine e igienizzanti per mani

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

 

Paniere prodotti covid

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

Nella categoria sono ricompresi, tra gli altri, ossimetri e termometri, immunostimolanti, probiotici e vitamine, calmanti e prodotti per tosse e raffreddore.

 

Paniere covid, sottogruppo Prevenzione sintomi

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

Comprende immunostimolanti, probiotici, vitamine e multivitaminici.

 

Paniere covid, sottogruppo trattamento sintomi

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

Comprende calmanti e prodotti per il sonno, rimedi per la digestione, antitosse e antiraffreddore.

 

Paniere covid, sottogruppo dispositivi, disinfettanti  e altro

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

Comprende test rapidi per covid, ossimetri, termometri, creme per mani, disinfettanti per la pelle, guanti.

 

Prodotti di stagione: immunostimolanti

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

 

Prodotti di stagione, probiotici

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

 

Focus otc: vitamine e integratori

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

 

Prodotti veterinari

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

 

Paniere del cura persona

Cliccare sul grafico per ingrandire in una nuova finestra

Altri articoli sullo stesso tema
Send this to a friend