Federfarmaco e Unifarm entrano in Viprof, distributore vicentino di omeopatici ed erboristici

Filiera

Federfarmaco e Unifarm hanno acquisito nelle settimane scorse il 40% di Viprof, distributore vicentino di prodotti omeopatici, naturali e fitoterapici e di integratori alimentari. L’operazione scaturisce da un’intesa che prevede tra tre anni il passaggio dell’intera proprietà a Federfarmaco, inclusa la quota di Unifarm.

«In sostanza» spiega a Pharmacy Scanner Maurizio Stroppa, direttore generale della società di servizi «si tratta di un’operazione di sistema che consente di incrementare la nostra capillarità sul territorio. Viprof ha in catalogo oltre 80mila referenze, che distribuisce a farmacie, parafarmacie ed erboristerie ; il suo magazzino principale è a Vicenza e dispone di due unità in locazione all’interno del polo logistico di Cef a Roma e di Alliance Healthcare a Catania-Belpasso».

La società si avvale anche di accordi con alcuni distributori del farmaco (Unico e la già citata Cef) per rifornire le farmacie garantendo velocità di consegna e un primario servizio al cliente, con eventuale fatturazione del grossista di appoggio. «Con questa acquisizione» conclude Stroppa «chiudiamo il cerchio e avviamo una sinergia operativa che genererà valore per tutto il sistema».

Altri articoli sullo stesso tema
Send this to a friend