Filiera

In Italia come altrove l’e-commerce continua a crescere a ritmi nettamente superiori al commercio tradizionale (quest’anno nel nostro Paese le vendite a distanza supereranno complessivamente i 14 miliardi di euro e nel 2023 dovrebbero sfiorare i 20,8 miliardi, con oltre 44 milioni di utenti sulle piattaforme online) e così abbondano le classifiche che cercano di fotografare numeri e prospettive del comparto. Non ne resta certo fuori la farmacia online, che si colloca tra i segmenti più dinamici dell’e-commerce italiano e a luglio fa registrare un traffico (visitatori) in crescita del 23% sull’anno precedente. La stima arriva da SemRush, suite multitool per il web marketing, che nei giorni scorsi ha diffuso la sua top ten dei siti di farmacia più visitati.

 

 

Al primo posto c’è Amicafarmacia.com, che a luglio fa registrare 2,1 milioni di visite (delle quali più del 98% da mobile). Sui gradini inferiori del podio si piazzano Farmaè (1,3 milioni di accessi, il 95% da smartphone o tablet) ed eFarma.com (un milione di visite). Quindi Farmaciaigea.com (740mila), Farmacialoreto (614mila) e via a seguire).

 

 

Merita un’occhiata anche la classifica dei siti di cosmetica più consultati: in testa c’è Sephora.it con poco meno di 627mila visite (sempre a luglio), il 93% delle quali da mobile; seguono a distanza ravvicinata Avon.it con 625mila, Douglas.it con 608mila e Tigota.it con 607mila.

 

 

Ben altri numeri e distanze dalla top ten di SemRush dei cosiddetti marketplace, gli ipermercati virtuali dove si può comprare di tutto: al primo posto – e nessuno se ne stupisce – c’è Amazon, che a luglio registra 64 milioni di visite (l’82% delle quali da mobile); al secondo gradino del podio si piazza eBay con 26 milioni e al terzo Aliexpress.com, con 3,5 milioni di visite. Per chi non lo conoscesse, il portale è di proprietà di Alibaba, l’Amazon cinese, ed è una vetrina dalla quale negozi e piccole imprese cinesi vendono sui mercati internazionali. Aliexpress è l’e-commerce più visitato in Russia e in Brasile è al decimo posto tra i siti più popolari.

Recommended Posts