Brand

Farma Manager Academy” ha ben chiara la vision che delinea la farmacia non soltanto come presidio sanitario, ma anche come retail e che si rivolge quindi al farmacista “Giano bifronte”, nel suo duplice ruolo sia di consigliere sanitario, sia di retailer in ambito commerciale. Ma se a prepararlo al suo primo compito ci pensano ben 5 anni d’università, al secondo deve pensarci da solo. La praticaccia al banco non sempre basta e proprio per questo si sente la necessità di reperire corsi di marketing e di management. Ecco il motivo per cui l’iniziativa “Farma Manager Academy” sta riscuotendo tanto successo, al punto da essere diventata una grande community italiana di farmacisti.

Sono, infatti, quasi 8.000 i farmacisti iscritti che utilizzano il portale per approfondire le tematiche manageriali legate alla gestione della farmacia, come i fondamentali del marketing e del merchandising, le tecniche di vendita o di fidelizzazione, la gestione dei collaboratori, la tenuta dei documenti fiscali. Al momento, sulla sezione Academy ci sono 40 corsi a disposizione, suddivisi un 4 aree: normativa e operativa; strategia competitiva; marketing e gestione commerciale; gestione amministrativa e finanziaria. Proprio quei temi che l’università non affronta, ma che rappresentano la quotidiana attività di chi sta al banco e che così può, grazie a “Farma Manager Academy”, rinverdire le sue conoscenze seguendo un corso non Ecm (quindi niente “puntificio”), ma di grande utilità pratica.

“Dopo anni di lavoro in Inghilterra” dice Adriano Caiazza, direttore di farmacia a Venezia “mi sono riaggiornato sulla realtà italiana proprio seguendo tutti i corsi di Farma Manager Academy. Li ho trovati utili per accedere a quelle informazioni che l’università non dà, ma che sono indispensabili per lavorare al banco”. “Non è un problema aggiornarsi su temi scientifici” precisa Paola Petitti, farmacista a Torino “mentre lo è farlo sui temi gestionali e manageriali. Grazie ai corsi di “Farma Manager Academy, che offre una miriade di informazioni introvabili nel panorama italiano, ho potuto fare un bel ripasso e rinverdire così le mie conoscenze”.

Oltre alla sezione “FarmAcademy”, con i corsi specifici sulle tematiche imprenditoriali, il portale ha altre tre sezioni: “BiblioFarma”, un grande dizionario della farmacia on line, dove reperire informazioni sui termini gestionali, “FarmaJob”, dedicata a chi cerca e offre lavoro, un punto d’incontro tra titolari e collaboratori e “FarmaPost”, l’area destinata a ospitare le inserzioni di compravendita del farmacista. Ecco, allora, uno strumento che strizza l’occhio al farmacista che desidera affrontare con professionalità anche la parte gestionale del suo retail.

Recent Posts