Filiera

Nel Monopoli avviato dalla Legge per la concorrenza, il fondo F2i si assicura un’altra casella sul quadrante di Milano: è la farmacia Balboni in zona Stadera, quartiere popolare della periferia sud attraversato da diverse arterie stradali ad alto traffico. L’acquisto, formalizzato un paio di mesi fa, va ad aggiungersi alla farmacia Novara, in zona San Siro sempre a Milano, e agli altri 16 esercizi dalla croce verde già rilevati nei mesi precedenti e confluiti in Farmacie Italiane, controllata da F2i al 61,2% e da Farmacrimi per la quota restante.

Nel carniere della holding, poi, potrebbero finire a breve anche altre farmacie dell’area metropolitana: da alcune fonti, infatti, filtrano voci di una presunta trattativa già avviata con Cef per l’acquisizione delle ex-municipali di Sesto San Giovanni, popoloso comune (oltre 80mila abitanti) della periferia settentrionale di Milano. La cooperativa bresciana, come si ricorderà, aveva rilevato le dieci farmacie pubbliche soltanto un anno fa per una cifra attorno ai 16 milioni (più altri due per il magazzino) e ora il presidente Vittorino Losio, contattato da Pharmacy Scanner, smentisce categoricamente i “rumors”: «Sono chiacchiere destituite di ogni fondamento» risponde secco «non solo non c’è niente di vero ma semmai è vero il contrario: proprio oggi abbiamo concluso a Sesto San Giovanni l’acquisizione di un’altra farmacia, appartenente a un ex affiliato e con ottimi fondamentali. Confermiamo interamente, quindi, i nostri piani per lo sviluppo di una rete di farmacie di proprietà: i tempi non sono quelli che avevamo annunciato all’inizio, ma la rotta non cambia».

Anche Farmacie Linfa, la rete che fa capo a Sofarma Morra e conta oggi cinque esercizi di proprietà e 130 affiliati, si appresta a barrare un’altra casella: per metà novembre, infatti, è prevista l’inaugurazione della sesta farmacia a “titolarità diretta”: è a Firenze, dove il network ancora non era presente, ed è una delle prime a “indossare” il format aggiornato di Farmacie Linfa per enfatizzare il posizionamento sulla relazione con il paziente.

Recommended Posts