Comifar guida la rivoluzione digitale: con Carepy la farmacia diventa un sistema integrato online/offline

Post sponsorizzato

Il Gruppo Comifar, leader nella distribuzione di prodotti farmaceutici e parafarmaceutici, in grado di rifornire le farmacie di qualsiasi provincia italiana in modo veloce, efficiente e completo, offre in esclusiva la rivoluzionaria applicazione Carepy, la prima APP per smartphone e tablet studiata per consentire al farmacista di fidelizzare i clienti, creando un canale di comunicazione diretto e continuativo.

 

logo-comifar

Grazie a Carepy, il farmacista supporta il paziente nella cura quotidiana, monitora l’aderenza al piano terapeutico e lo aiuta nella gestione dei farmaci e delle terapie in modo facile, intuitivo e veloce. Il farmacista risparmia tempo ed evita contatti prolungati, senza impattare sulle attività ordinarie della farmacia in termini di operatività e uso di risorse interne.

Mai come oggi, investire in soluzioni digitali e innovative gioca un ruolo fondamentale per l’evoluzione della farmacia. Cogliere le nuove opportunità e offrire ai propri clienti un servizio come Carepy consente al farmacista di essere sempre di più il punto di riferimento per il cittadino in tema di salute e di benessere”, osserva Domenico Barletta, Amministratore Delegato del Gruppo Comifar. “La scelta di investire su Carepy si integra all’interno di un più ampio processo di sviluppo del nostro Gruppo, che vede nel rafforzamento della relazione tra farmacista e paziente, emersa con maggiore intensità durante l’emergenza Covid-19, l’avvento di una nuova normalità”, conclude Barletta.

 

Carepy-App

 

I vantaggi di Carepy per il farmacista sono molti. In primis, farà parte della “squadra della salute” di ogni singolo paziente, per supportarlo insieme a familiari, caregiver e medici. Inoltre, grazie all’app, la scorta, il riordino e la scadenza dei prodotti saranno gestiti automaticamente con l’invio di un alert. Allo stesso modo, un sistema di notifiche automatiche e personalizzate ricorderà a pazienti e loro familiari di assumere i medicinali e di riportare le misurazioni. Infine, il farmacista potrà profilare la propria clientela e inviare campagne promozionali mirate, invitare a partecipare a iniziative specifiche e regalare voucher promozionali da spendere in farmacia.

I numeri del nuovo servizio digitale sono sorprendenti: il miglioramento dell’aderenza terapeutica è pari al 30% dopo sei mesi di utilizzo della piattaforma, i ricavi sono aumentati del 60% e il transito in farmacia è cresciuto del 70%, grazie alla fidelizzazione e alle iniziative mirate.

 

carepy-pharma-2-compressed
Recent Posts
Send this to a friend