Filiera

Il gruppo Chiesi entra a far parte delle oltre 70mila imprese che in tutto il mondo hanno ottenuto la qualifica di B Corporation. A rilasciarla B Lab, un ente no profit con sede a Wayne, Pennsylvania, che certifica le aziende dove vengono garantiti i più elevati standard di trasparenza, responsabilità e sostenibilità (B sta per beneficio). L’obiettivo di un’azienda B è creare valore per gli azionisti ma anche per la collettività e l’ambiente. B Lab ha valutato le prestazioni sociali e ambientali di tutte le 28 filiali di Chiesi in base al B Impact Assessment (Bia), una griglia di analisi che misura l’impatto di un’azienda su dipendenti, comunità, ambiente e clienti.

«La certificazione B Corp è un riconoscimento ufficiale del nostro costante impegno per migliorare la qualità della vita delle persone, in modo responsabile nei confronti della società e dell’ambiente» commenta Ugo Di Francesco, amministratore delegato del gruppo Chiesi «non vuole essere un punto di arrivo ma una filosofia aziendale che guiderà le nostre scelte». «Siamo entusiasti di annoverare Chiesi tra le compagnie “B-certificate» afferma Nathan Gilbert, direttore esecutivo di B Lab Europe, l’ente no profit che certifica le B Corp del Vecchio continente «per ottenere la Certificazione B Corp, Chiesi ha dato prova di leadership e innovazione. Ora rappresenta un’opportunità unica per far conoscere meglio il movimento B Corp alle altre imprese del settore e non solo».

Contestualmente al processo di certificazione, il Gruppo Chiesi ha approvato un Piano di miglioramento globale diretto ad aumentare l’impatto positivo dell’azienda sulla società e consentire la naturale integrazione della sostenibilità nel modello di business del Gruppo. Inoltre, alla fine del 2018, Chiesi ha scelto di diventare Benefit Corporation, una forma giuridica che consente alle aziende di perseguire un duplice obiettivo: non solo creare valore per gli azionisti, ma anche di perseguire esplicitamente un beneficio pubblico generale e quindi un impatto positivo materiale sulla società e sull’ambiente.

«Chiesi è il primo gruppo farmaceutico globale a ricevere la certificazione B Corp» ha detto Maria Paola Chiesi, head of corporate social responsibility della compagnia «ci auguriamo che altre aziende farmaceutiche aderiscano presto al movimento per testimoniare il rinnovato impegno del settore farmaceutico, teso a garantire una vita sana e a promuovere il benessere di tutti».

Recent Posts