Beautyè celebra i due anni di attività: tasso medio di crescita 94%, novemila referenze

People & Brand

Beautyè (la piattaforma multicanale del gruppo Farmaè che riunisce un portale online per l’e-commerce del cosmetico e un negozio fisico di 270 mq a Viareggio) chiude il suo primo biennio di attività con numeri di tutto rispetto: tasso medio di crescita del fatturato anno su anno pari al 94% e un assortimento di circa novemila referenze, tra le quali brand storici per il mondo del lusso e della moda come Chanel, Shiseido, Lancome, Giorgio Armani, Givenchy, Yves Saint-Laurent e Narciso Rodriguez. «In soli due anni di attività» commenta in una nota Riccardo Iacometti, founder e ceo di Farmaè spa «Beautyè ha raggiunto importanti traguardi: con il recente ingresso di un brand prestigioso come Chanel, in particolare, si arricchisce la nostra offerta che già oggi conta con oltre 95 marchi di primaria importanza. Beautyé è uno degli assett su cui Farmaè punta di più per proseguire nella sua forte crescita: il nostro gruppo, nei primi nove mesi del 2021, ha registrato ricavi pari a 58,7 milioni di euro, con un miglioramento del 25% rispetto ai 9 mesi del precedente anno». E questo anche

Secondo i dati previsionali di Confindustria, continua la nota, il mercato del beauty dovrebbe avere totalizzato nel secondo semestre 2021 un fatturato di 11,7 miliardi di euro, in crescita del 10,4% rispetto al 2020. In tale contesto, il settore e-commerce dovrebbe avere toccato a valori i 900 milioni di euro, +29,7% sul 2020. «Beautyè» conclude il comunicato «integra il primo negozio esclusivamente interattivo d’Italia, 270 metri quadri sul lungomare di Viareggio, e un portale online all’avanguardia nell’innovazione tecnologica». (MB)

Altri articoli sullo stesso tema
Send this to a friend