Filiera

Consente ora anche i pagamenti digitali MyApotecaNatura, l’app del network di quasi mille farmacie indipendenti (tra Italia, Spagna e Portogallo) che fa capo ad Aboca. La novità, già attiva da qualche settimana, arriva dall’integrazione nella piattaforma mobile della tecnologia HiPay, gruppo fintech europeo specializzato nel digital payment. Con la nuova funzione, in sintesi, i clienti delle farmacie Apoteca Natura possono pagare online attraverso i circuiti più comuni – Visa e Mastercard – oppure con altre modalità digitali.

La scelta di arricchire l’app con una funzionalità avanzata di digital payment ha già mostrato i suoi benefici durante il lockdown, quando tutti gli strumenti dell’online hanno visto uno sviluppo esponenziale: soltanto nel caso del click and collect, dicono i dati di Netcomm Forum 2020, le richieste di accesso sono cresciute del +349%. «Da sempre poniamo al centro la persona» dichiara Gianluca Strata, ceo di Apoteca Natura «e MyApotecaNatura è nata proprio per seguire le persone nel loro percorso di salute, coinvolgendole nella prevenzione e nella gestione delle terapie e della qualità di vita».

L’anno scorso l’app aveva aggiunto alle funzioni già presenti l’opzione “Ordina prodotti”, che permette al cliente di verificare la disponibilità di un articolo, ordinarlo  prenotare il ritiro in farmacia. «Ora l’integrazione con HiPay» riprende Strata «che nasce dalla volontà di garantire sicurezza e praticità agli acquisti online. Una scelta che si è dimostrata vincente anche durante la prima fase dell’emergenza, in cui siamo riusciti a offrire un servizio rapido e ottimale attraverso la formula del Click&Collect»

«In queste settimane il nostro Paese si è reso conto dello straordinario potenziale del digitale» commenta Paola Trecarichi, senior head di HiPay Italia «molti comparti si sono reinventati e sono ripartiti sfruttando le connessioni da remoto, scoprendo l’e-commerce e attivando servizi aggiuntivi come il click&collect. HiPay continuerà a offrire la propria consulenza a supporto della trasformazione digitale privilegiando sempre l’identità di ogni realtà».

Recommended Posts
Send this to a friend