Prime Day Amazon: maschere, ossimetri e integratori con sconti tra il 20 e il 50%

Extracanale

E’ cominciata dalla mezzanotte di ieri, domenica 20 giugno, e si concluderà domani alla stessa ora la maratona di Amazon Prime Day 2021, la due giorni di sconti e offerte speciali che il marketplace lancia a cadenza annuale per gli abbonati al suo servizio di consegne rapide. L’edizione 2020 ha generato vendite per oltre 3,5 miliardi di dollari in una ventina di Paesi (Italia compresa, ovviamente) e quest’anno le promozioni riguardano oltre due milioni di prodotti. Tra i quali – ed ecco il motivo per cui ne parliamo qui – un crescente assortimento di referenze del comparto consumer health, compresi i cosiddetti prodotti da covid.

 

Alle mascherine, di ogni modello, è dedicata un’intera sezione del catalogo Amazon Prime Day, con tre pagine di offerte e sconti. I ribassi vanno dal 20 a oltre il 50%.

 

Per cominciare ci sono le mascherine, una presenza quasi ovvia visto che l’anno scorso una marca di ffp2 era finita al terzo posto nella classifica dei prodotti più venduti nel Prime Day. Le promozioni vanno dal 20 al 50% ma nel catalogo dei prodotti covid non ci sono solo loro: spiccano anche diverse marche di pulsossimetri e termometri digitali – anche qui sconti tra il 20 e il 50%, con prezzi da meno di 15 a oltre 30 euro – e alcuni modelli di lampada germicida (ribassi del 30%, prezzi tra i 40 e i 50 euro abbondanti).

Non è invece tra le offerte del Prime Day ma figura dall’inizio di giugno nel catalogo ordinario di Amazon anche il tampone antigenico in modalità self test di Boson Biotech: la confezione da cinque è in vendita al prezzo di 30 euro (6 euro a tampone) quella da 20 a 110 euro (5,50 a unità).

 

Tra i reparti dell’Amazon Prime Day, infine, merita di essere segnalata anche la pagina dedicata integratori, a sua volta divisa in due “calate”: integratori per il benessere e per lo sport. Anche in questo caso la gamma degli sconti è particolarmente ampia (dal 20 a oltre il 60%) e il farmacista che si prenderà la briga di sfogliare i due cataloghi troverà diverse marche abitualmente presenti in farmacia così come in erboristeria. E’ un esercizio utile che aiuterà il titolare a sottoporre a verifica pricing e assortimenti della sua farmacia, considerato che nei due giorni dell’Amazon Prime Day c’è chi approfitta degli sconti per fare scorta ben oltre la settimana.

Altri articoli sullo stesso tema
Send this to a friend