Post sponsorizzato

Afm Arezzo, otto farmacie comunali in città e un magazzino di distribuzione che rifornisce di medicinali tutta la provincia, ha scelto Pharmatek per automatizzare la gestione della struttura e della movimentazione interna. La scelta nasce dalla consapevolezza che oggi ancora più di ieri non sono consentite approssimazioni nelle attività di magazzino: sbavature nello smistamento, imprecisioni nella catalogazione, distrazioni nel collocamento per ripiani o cassetti possono incidere pesantemente sul business aziendale. L’amministrazione dei flussi in entrata e uscita deve essere ordinata, l’occupazione degli spazi impeccabile, la gestione delle scadenze puntuale.

Se poi i volumi che transitano per il magazzino sono consistenti, il bisogno di efficienza diventa ancora più importante. E’ con questa consapevolezza che Afm Arezzo ha installato nel suo magazzino un sistema robotizzato Pharmathek capace di gestire da solo oltre 45mila pezzi di referenze a media e bassa-rotazione. Composto da due unità robotizzate, da un sistema di smistamento in ingresso (caricatore automatico) e da un impianto di uscita con cassette e nastri trasportatori, il sistema ha permesso all’azienda non solo di recuperare spazio da dedicare ad altri servizi, ma di velocizzare i tempi di lavoro, rendere più efficiente la catena logistica e azzerare l’errore dovuto al fattore umano.

 

 

«Il nostro magazzino era totalmente manuale» spiega Gianluca Ceccarelli, direttore generale di Afm Arezzo «la decisione di automatizzare con Pharmathek una parte del nostro allestimento nasce dall’esigenza di migliorarne l’efficienza e al contempo ridure i costi del personale». «Abbiamo scelto Pharmathek perché ci ha proposto una soluzione capace di soddisfare le nostre esigenze» aggiunge Lucia De Robertis, direttore del magazzino di Afm Arezzo «il robot è stato progettato in stretta relazione alle nostre necessità, con grandi prestazioni e ingombro limitato. Inoltre il rapporto qualità-prezzo è ottimo e, fatto più importante, ci ha garantito una totale integrazione con il nostro gestionale».

Recent Posts