In Osservatorio Pharmatrend

Gli integratori, il segmento di maggiore rilevanza nel gruppo dei notificati, restano uno dei settori più dinamici del mercato di libera vendita in farmacia. I notificati – che al loro interno ricomprendono uno dei segmenti più dinamici del mercato di libera vendita in farmacia, quello degli integratori – crescono nel loro insieme di oltre il 6% a valori, con un interessante incremento anche della domanda (+4,5%). Le aree più dinamiche, tra quelle di maggiore valore, sono i prodotti per le malattie da raffreddamento, quelli per l’apparato digerente, gli analgesici e i calmanti/sonniferi, tutti con andamento superiore alla media di mercato in fatturato e in volumi. Incidono anche il tasso di innovatività del settore – più di 2.300 nuovi brand portati sul mercato nell’ultimo anno – e la competitività: bastano 170 prodotti per cumulare il 70% del fatturato totale dei lanci.

 

Integratori e altri notificati, l’andamento per regione

Dati aggiornati al III trimestre 2017, sell out prezzi al pubblico.

Il fatturato del comparto presidi è imputabile principalmente ai prodotti disinfettanti per la pelle, agli alimenti e ai prodotti per l’ambiente. L’andamento, negativo in quasi tutte le regioni nei valori così come nei volumi, risente della concorrenza degli altri canali, con i quali la farmacia si divide il mercato.

 

Presidi medico-chirurgici, l’andamento

Dati aggiornati al III trimestre 2017, sell out prezzi al pubblico.


Fonte: Iqvia Multichannel View. Proprietà riservata, vietata la riproduzione.

Recommended Posts