Osservatorio Pharmatrend

Il mercato della farmacia comincia il 2018 con il segno più, dicono le rilevazioni di Iqvia relative al primo mese dell’anno. A gennaio la crescita è dell’1,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, per un fatturato che raggiunge i 2,1 miliardi di euro. Pressoché stabili, invece, i volumi di vendita: con quasi 225 milioni di confezioni vendute, il settore guadagna l’0,9% rispetto al gennaio del 2017.

I singoli panieri nei quali Iqvia scompone il mercato della farmacia fanno registrare valori stabili o in calo tranne nel caso degli Otc, che rivelano una robusta crescita dovuta in gran parte a una stagione del freddo particolarmente pronunciata: con un fatturato di oltre 550 milioni di euro, i farmaci da banco mettono a segno nel mese una crescita dell’8,6% alla quale corrisponde un +2,7% nei volumi.

Mostra invece una leggera flessione il farmaco etico (-1,2%), che rimane però l’azionista di riferimento della farmacia in virtù di un fatturato che a gennaio arriva a 1,2 miliardi di euro, cioè più della metà del giro d’affari del canale. Segno negativo anche per i comparti del Personal Care e del Patient Care, che chiudono il mese a -1,8 e -1,4% rispettivamente . Stabili invece i Nutrizionali: +0,2% la crescita in valori rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

 

A livello regionale è in Lombardia che il mercato della farmacia mostra incrementi uniformi: oltre 371 i milioni di euro generati in gennaio, per una crescita del 2,2% a valori e dell’1,7% a volumi. In quasi tutte le regioni, comunque, si registrano valori stabili o in aumento: la Basilicata, per esempio, mette a segno un +8,2% in valori per un fatturato di 18,6 milioni di euro. Tra le poche performance negative quella del Friuli Venezia Giulia, dove il mercato in farmacia segna -6,6% in valori.

 

 

Nei singoli panieri a livello regionale, colpisce il dato negativo della Patient Care in Veneto: gennaio mostra una contrazione del 10,9% in valori rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Bene invece il paniere Otc in Molise: +19,2% la crescita in valori rispetto allo  stesso periodo dello scorso anno, con un fatturato che supera i 2 milioni di euro.

Recommended Posts